Farmaexplorer.it
Xagena Mappa
Medical Meeting
Mediexplorer.it

La Clozapina nella prevenzione del rischio di suicidio nei pazienti con schizofrenia


L’FDA ha approvato l’impiego della Clozapina ( Clozaril ) nei pazienti affetti da schizofrenia e con storia di tentativo di suicidio , o che sono stati ripetutamente ospedalizzati per comportamento suicidario.
Lo studio InterSePT ( International Suicide Prevention Trial ) ha confrontato l’efficacia di due farmaci antipsicotici, la Clozapina e l’Olanzapina ( Zyprexa ) nel ridurre il rischio di comportamento suicidario nei pazienti con schizofrenia o disturbi schizoaffettivi.
La Clozapina ha ridotto il rischio di tentato di suicidio e di ospedalizzazione per prevenire il suicidio in misura maggiore ( 26% ) rispetto all’Olanzapina.
La Clozapina ha come indicazione primaria il trattamento delle forme gravi di schizofrenia che non rispondono in modo adeguato alla terapia antipsicotica standard.
Il limite all’impiego della Clozapina è la necessità di eseguire ogni settimana o ogni 2 settimane test ematici per il possibile presentarsi di agranulocitosi.
La Clozapina in Italia è commercializzata con il marchio Leponex . ( Xagena2002 )


Indietro